fbpx

Sanremo 2022, terza serata: controsorpasso Mahmood & Blanco

Il terzo round del Festival di Sanremo 2022 sì è aperto con i ringraziamenti e gli auguri al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che proprio ieri ha prestato giuramento davanti al Parlamento.

Spalla di Amadeus è Drusilla Foer, che oltre a presentare, ha portato a Sanremo un monologo sulla “diversità”.

Giusy Ferreri è stata la prima a salire sul palco, mentre a chiudere le esibizioni dei 25 brani in gara è stata Noemi.

A intervallare le loro esibizioni i super ospiti. Primo fra tutti Cesare Cremonini che, al suo debutto a Sanremo, ha infiammato l’Ariston con alcuni dei suoi più grandi successi. “Nessuno vuole essere Robin”, “Marmellata25” e “50 Special” alcuni dei brani che hanno intantato gli spettatori.

Intenso anche il racconto di Roberto Saviano. Lo scrittore ricorda il trentennale delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio con particolare riferimento alla storia di Rita Adria (giovane testimone di giustizia vittima collaterale di quelle stragi).

E poi ancora, Anna Valle, protagonista della fiction “Lea, un nuovo giorno” e la carabiniera Martina Pigliapoco, che ha salvato una donna intenta a suicidarsi.

Sulla nave, Orietta Berti e Rovazzi, invece, ospitano Gaia. ospitata sulla nave da Orietta Berti e Rovazzi;

A concludere la classifica, stilata sulla base di voti equamente distribuiti tra televoto, Giuria demoscopica 1000 (composta da mille consumatori abituali di musica distribuiti per diverse fasce d’età) e sala stampa, che vede il rinnovato balzo al primo posto di Mahmood & Blanco, davanti ad Elisa e a Gianni Morandi

Fonte foto: twitter/SanremoRai

Articoli più recenti

Articoli Correlati