fbpx

Nutella: sei il male assoluto?

Nessuno a fine giornata affonda cucchiaio e dispiaceri in una anonima crema alla nocciola. Nessun bambino ha mai, furtivamente, messo il dito in un barattolo di banalissima spalmabile al cacao. Quindi, direi che è il caso di cominciare a chiamare le cose col loro nome e accettare che quando desideriamo quella sensazione al palato così simile al felicità, c’è solo una cosa di cui abbiamo bisogno:

N-U-T-E-L-L-A!

So che qualcuno starà già gridando allo scandalo, affermando la Nutella sia la causa di cellulite, colesterolo, deforestazione e chi più ne ha più ne metta. Ma è davvero così? La Nutella fa realmente male? O forse è solo una vittima sacrificale sull’altare del salutismo estremo?

Ok, lo ammetto, la difesa mi è sfuggita di mano e allora tornando seria e affrontando l’argomento dal punto di vista nutrizionale, non posso che coinvolgere la mia dottoressa di fiducia:

Viviana, ma questa Nutella incarna il male assoluto, o posso mangiarla senza sentirmi in colpa da qui all’eternità?

Articoli più recenti

Articoli Correlati