fbpx

Jorit, lo street artist che graffia le coscienze a Radio Base

Jorit, lo street artist famoso per i murales che raffigurano i volti che hanno lasciato un’impronta nella società, in questi giorni si trova a Pagani. L’artista, infatti, sta lavorando a un’opera dedicata a Marcello Torre, il sindaco ucciso dalla camorra l’11 dicembre del 1980.

Il murale, realizzato sulla fiancata posteriore del Teatro Auditorium Sant’Alfonso de’ Liguori, sarà inaugurato domenica 30 maggio. Anche il volto del sindaco paganese sarà segnato dai graffi che da sempre contraddistinguono le opere dei Jorit.

La nostra Miriam Bella lo ha raggiunto durante una pausa dai lavori ed ecco cosa ha raccontato ai microfoni di Radio Base.

Articoli più recenti

Articoli Correlati