fbpx

Dj Ty1: «La pandemia mi ha fatto concentrare sulla lavorazione di Djungle»

Si intitola Djungle l’album di Dj Ty1, uscito lo scorso maggio. Un lavoro a cui l’artista salernitano ha messo tutto se stesso e che vanta numerose collaborazioni.

«Il progetto rappresenta il mio personale tributo alla musica, grazie alla quale sono potuto uscire dalla “giungla” in cui sono nato», dice Dj Ty1, augurandosi che Djungle aiuti chiunque a mettere a fuoco il proprio sogno per uscire dalla sua giungla.

Dicevamo tante le collaborazioni presenti nell’album a partire da quella con Marracash e Neffa. E proprio sulla collaborazione con il cantante scafatese, Dj Ty1 alla nostra Mariana Somma ha raccontato un aneddoto:

«Neffa mi ha contattato per il brano Aggio perzo ‘o suonno, ci abbiamo lavorato su ed è venuto fuori il pezzo che tutti conosciamo. Inizialmente doveva regalarla a me, ma gli è piaciuta così tanto, che mi ha chiesto di poterla usare nel suo album.»

Dj Ty1 ha, poi risposto alle domande che i nostri ascoltatori gli hanno posto al 338 80 00 900 e su @radiobasefm, il nostro account Instagram.

«Indovinate un po’ cosa può avermi influenzato durante la lavorazione dell’album? Ovviamente la pandemia», ha detto il nostro ospite, rispondendo a un radioascoltatore. «Non potendo uscire, né fare concerti, mi ci sono dedicato totalmente».

Riguarda l’intervista andata in onda a B – Easy.

Articoli più recenti

Articoli Correlati