fbpx

Affondi all’indietro, un semplice esercizio per sviluppare gambe e glutei

Anche questa settimana vogliamo aiutarvi ad arrivare in perfetta forma fisica alla prova costume. Dopo gli squat e il glute brigde, oggi la nostra Personal e Functional trainer, Donatella D’Amato, ci spiega come svolgere correttamente anche da casa gli affondi all’indietro.

Affondi indietro

Si tratta di un semplice esercizio che, assieme allo squat, è utile per sviluppare i glutei e le gambe. Inoltre, gli affondi indietro ci consentono anche di rafforzare la parete addominale e la schiena.

Indossata la tuta? Bene, mettiamoci al lavoro!

Articoli più recenti

Articoli Correlati